Celle di carico – Bilance LAUMAS

Bilancia LAUMAS TLM8 – PROFINET

La bilancia in esame acquisisce 8 celle di carico configurabili nel fondo scala. Un ottimo prodotto Italiano presente in moltissime aziende.

LAUMAS propone la nuova serie TLM8 con display grafico e 8 canali di lettura indipendenti.

  • Installazione su barra Omega/DIN a retro quadro o in cassetta stagna IP67
  • Uscita analogica 16 bit
  • Porta RS485 Modbus RTU
  • Fieldbuses (opzionali):  Modbus TCP, PROFIBUS DP, PROFINET IO, Ethernet/IP, Ethernet TCP/IP, EtherCAT, POWERLINK, DeviceNet, CANopen, CC-Link,  SERCOS III

TLM8

La bilancia si comporta come “device” in una rete di tipo PROFINET-IO e pertanto deve essere inserita in una rete  figurare in “network view”.

Per l’interfacciamento è necessario scaricare e installare i file di configurazione GSD da questo link:

GSD bilancia Laumas TLM8 a 8 canali Profinet 

PROFINET-IO_device_configuration_file

Ricercare nel catalogo hardware alla voce Laumas e trascinare il device nella vista di rete, in cui assegneremo l’indirizzo IP, nel caso dell’esemplare presente nel laboratorio G-Tronic sarà 192.168.0.23

laumas rete

Nella rete mostrata sopra il pannello utilizzato è un 12 pollici ma nel software scaricabile troverete un KTP700 Basic con IP 192.168.0.7 ogni ragionamento sulla lettura e utilizzo dei registri rimane invariato.

Laumas hardware corsi PLC gottardo

Le informazioni che la bilancia fornisce al PLC sono gli indirizzi di input (dati da bilancia verso PLC) che nel nostro caso sono 16 byte a partire dall’indirizzo 68 fino al registro 83 .

I dati sono così suddivisi:

  • Dal 68 al 71 il Peso Lordo
  • Dal 72 al 75 il Peso Netto
  • Dal 76 al 79 i Registro di Scambio

Dal 80 a 81 sono Status Register (Segnalazioni che la bilancia fornisce come errori o peso netto stabile ecc.)

Queste registri devono essere dichiarati sulla PLC tags table come si vede qui sotto con i relativi registri dichiarati qui sopra.

laumas tags

Questi registri sono stati spostati all’interno di un DB per poi visualizzarli all’interno dell’HMI:

laumas DB registri

Nel programma sono stati usati dei MOVE per spostare i valori, mentre per vedere lo status register sono stati interrogati direttamente i bit del registro con un segmento del tipo contatto -> bobina:

Laumas peno netto

Esempio di interrogazione dello status register, attenzione: Gli indirizzi potrebbero essere diversi in funzione del tipo di installazione in vista di rete:

laumas status register

L’argomento trattato è un fondamentale nei corsi di PLC che si svolgono a Padova.

Laumas TLM8 bilancia Corsi PLC Padova

Tra i registri di comunicazione vi sono il command register e lo status register, nel primo troviamo importanti informazioni di input e output dallo strumento che elenchimo:

Dati in uscita dallo strumento (da porre in lettura nel PLC totali 16 byte)

  • Peso lordo (4byte)
  • Peso netto (4 byte)
  • Registro di scambio (4 byte)
  • Status register (2 byte)
  • Stato degli ingressi digitali (2 byte)
  • Stati delle uscite digitali (2 byte)

Dati di ingresso allo strumento, (il PLC scrive nella bilancia 8 byte)

  • Command register  (2 byte)
  • comando delle uscite digitali (2 byte)
  • registro di scambio (4byte)

Identificare i bit dello status register potrebbe risultare più complicato dell’usare i valori del command register di cui i più evidenti sono il peso netto e il peso lordo.

I bit in questione sono numerati e elencati nel manuale del protocollo di comunicazioni:

  • Bit 0: Errore cella di carico
  • Bit 1: Avaria del convertitore AD
  • Bit 2: Peso massimo superato di 9 divisioni
  • Bit 3:Peso lordo superiore del 110% del fondo scala
  • Bit 4: peso lordo oltre 999999 o inferiore a -999999
  • Bit 5: peso netto oltre 999999 o inferiore a -999999
  • Bit 6:
  • Bit 7: Segno negativo peso lordo
  • Bit 8: Segno negativo peso netto
  • Bit 9: Segno negativo peso picco
  • Bit 10: Visualizzazione in netto
  • Bit 11: Stabilità peso
  • Bit 12: Peso netto +/- di 1/4 di divisone intorno allo zero
  • Bit 13:
  • Bit 14:
  • Bit 15: Reference celle non collegato

Scarica il programma per TIA V17 – CPU 1212C DC/DC/DC – KTP700 Basic


Cella di carico amplificata Laumas AZ kg50

Questa cella di carico contiene il pre amplificatore che condiziona il segnale adattandolo a un fondo scala di 50kg con la risoluzione di un grammo.

Lo strumento è ottimale per l’utilizzo nelle scuole perché minimizza i costi ed è facilmente istallabile su piattaforme anche autocostruite.

In questo esempio ho personalmente costruito la struttura usando due tavolette di legno lunghe 30cm e larghe 20cm, su cui eseguire 4 fori per il fissaggio a sbalzo delle cella di carico.

Bilancia Laumas con cella di carico amplificata

Le caratteristiche tecniche e le misure, utile per la costruzione DIY sono riportate qui sotto.

Cella pre amplificata Laumas per esercizi G-TronicCella pre amplificata Laumas descrizione per esercizi G-Tronic.Nell’esercizio che presentiamo si distinguono due tipologie di oggetti in transito in un nastro trasportato per caricare (o scaricare) un magazzino.

Quando sono transitato 100 oggetti di uno o dell’altro tipo la pilot light a questi associati si accende segnalando che le scorte sono piene.

Scarica il programma per TIA PORTAL V16

Scarica il programma con le funzioni elencate sotto:

  • azzeramento della tara inserendo il valore da HMI
  • inserimento del setpoint del peso del pezzo da HMI
  • visualizzazione del peso del pezzo nel formato +00,000 kg
  • conteggio pezzi transitati in bilancia
  • visualizza con grafica motore e triangolo giallo del numero raggiunto
  • azzera il conteggio dei pezzi
  • mostra Trend del peso degli oggetti in carico sulla bilancia

Scarica programma cella di carico analog normalizzazione pt 100 con bilancia e cnt pz

Bibliografia:

Esercitazioni PLC 2022 Gottardo

Torna alla pagina “Programmazione PLC”