Phoenix Contact (integrazione su un sistema Siemens con TIA Portal V17)

In questa sezione presentiamo delle periferiche decentrate che potranno essere collegate come espansione del sistema Siemens in TIA PORTAL.

Innanzitutto mettiamo a disposizione i file descrittivi GSD per il riconoscimento del modulo di testa. -> Download Phoenics contact GSD

Dopo l’installazione dei file descrittivi GSD potremmo effettuare la ricerca nel catalogo hardware.

Il modello in esame è un IL PN BK DI8 DO4 2TX – PAC adatto alla comunicazione PROFINET.

Lo troviamo facilmente nel catalogo hardware inserendo l’abbreviazione “pho” nella barra di ricerca.  Una volta trovato e inserito assegneremo l’indirizzo IP che in questo esempio è 192.168.0.91 vista di rete

Procediamo mondando i moduli di espansione, inserendo prima tre digital input a 32 DI, in questa maniera vengono assegnati gli indirizzi per il controllo digitale da parte della CPU.

Affianco agli indirizzi, ad esempio, per il promo gruppo, dal byte 11 al byte 14, è mostrato il modello del modulo di espansione.

espansioni gsd installatiicon phoenix

Da questo link è scaricabile il programma demo che mostra l’istallazione del device tramite i GSD sopra indicati e l’istallazione di tre moduli di input e due di output aggiuntivi.

Download programma demo di configurazione: Phoenix

 

Phoenix contact bus controller Phoenix contact cablaggi Phoenix Profinet

Il laboratorio G-Tronic, per esercitazioni duranti i corsi, è munito del dispositivo mostrato nel disegno successivo completo di esempi di cablaggi in IN e OUT e delle alimentazioni.

E’ in grado di pilotare ben 104 ingressi digitali (primi tre moduli a destra dell’accoppiatore di rete) e 68 uscite digitali con gli indirizzi mostrati nello schema a patto che la periferica decentrata sia stata montata come primo device nella vista di rete alla CPU di controllo. (gli indirizzi cambiano se altri device, ad esempio un ET200 Siemens sono già presenti e questo ne viene posto in coda).

periferica Phoenix

Per una visone più chiara scaricare l’immagine ed eseguire lo zoom.  I morsetti indicati in bianco e barrati sul modulo di testa si usano in caso di collegamento di sensori a tre fili provenienti dal campo.  In caso di utilizzo di semplici relè o pulsanti/fine corsa è sufficiente chiudere il circuito a massa (A2 delle bobine) oppure a L+ in caso di input.

Visita la pagina del prodotto

Libro di testo consigliato per gli studenti delle scuole tecniche e le università. Riassume tutti gli argomenti essenziali per affrontare dignitosamente un colloquio di lavoro e le prime esperienze in ufficio tecnico.  Non è il classico libro teorico con nozionismo, ma affronta le tematiche immediatamente spendibili sul posto di lavoro.

Gli studenti lo possono avere usando il bonus cultura, o app18, che equivale ad averlo gratis a condizioni Amazon.

Vista la pagina del libro su Amazon 

per ITI e IPSIA ediz 2022

Per gli esercizi disponiamo del libro di testo più completo disponibile sul mercato internazionale, con 100 esercizi testati che salgono a oltre 130 con i proposti. Questo libro ha un aspetto imponente con le sue 800 pagine di ampia dimensione. Disponibile con carta del docente, ogni istituto italiano dovrebbe averne delle copie in biblioteca a disposizione degli studenti.  Ottimo strumento di consultazione e guida rapida per gli insegnanti della materia.

Vista la pagina di Amazon per l0aquisto del libro di esercizi:

libro PLC esercizi 2022

torna alla pagina precedente