Produzione dell'energia

Cos' la TURBINA

E'una macchina motrice provvista di un organo rotante a cui impresso il moto da un fluido in movimento. A seconda della natura del fluido motore, le turbine si distinguono in turbine idrauliche, turbine a vapore e turbine a gas. Le turbine idrauliche sono macchine che utilizzano l'energia disponibile in un salto d'acqua per fornire energia meccanica. Sono costituite dal distributore (fisso) e dalla girante (mobile). Il primo indirizza e regola il flusso d'acqua, la seconda comunica all'albero su cui montata l'energia sottratta all'acqua. In base alle caratteristiche della girante si hanno i diversi tipi: turbine Pelton, turbine Francis , turbine a elica. In base alle caratteristiche dinamiche, le turbine si dividono in turbine ad azione, in cui l'energia dell'acqua in uscita dal distributore tutta cinetica, e in turbine a reazione, in cui lo solo parzialmente. Le principali parti che costituiscono una turbina a vapore sono: il rotore e la cassa (o cilindro), nel cui interno gira il rotore, recante i condotti distributori fissi. Come quelle idrauliche, possono essere del tipo ad azione, a reazione ed eventualmente miste. Dal punto di vista del funzionamento termico si distinguono turbine a scarico libero, a condensazione e a contropressione. Nelle prime il vapore viene scaricato alla pressione atmosferica; nelle seconde si applica allo scarico un condensatore in grado di abbassare la pressione di scarico al di sotto del valore atmosferico; nelle turbine a contropressione, infine, il vapore viene scaricato a pressione superiore a quella atmosferica. Le turbine a gas si basano sullo stesso principio di quelle a vapore, ma, a differenza di queste, il rotore a palette messo in rotazione da gas caldi.

 Pagina iniziale     Turbina Pelton         Turbina Francis      Turbina Kaplan